Tra Friuli e Carinzia – 1/2 luglio

Un weekend tra le strade e sui tornanti a cavallo tra la nostra Italia e la vicina Austria…

…che probabilmente già conoscete, ma che ogni volta hanno un loro fascino.

Il primo giorno partenza dal piazzale della chiesa di San Liberale (quella rotonda, a lato della Pontebbana) a Sacile, alle 9.30. Dopo un primo tratto lungo la pedemontana friuliana, ci dirigeremo verso la Sella Chianzutan, dove faremo la pausa pranzo.
Dopo il pranzo ridiscenderemo in valle verso Tolmezzo per poi affrontare il mitico Passo Zoncolan, 1.210 metri di dislivello in soli 10,2 km, percorrendolo in salita sul versante dove la strada è più stretta e i tornanti, impegnativi. La nuova ridiscesa in valle ci porterà verso il passo Monte Croce Carnico che ci farà sconfinare in Austria.

Ultimo tratto in valle verso l’hotel Berghotel Preßlauer, albergo attrezzato per bikers, posto in posizione panoramica. Vista la presenza di sauna, potete anche portarvi il costume di riserva.Il costo del pernotto con trattamento di mezza pensione è di 59,00 Euro + 1,70 Euro di tassa di soggiorno. Maggiori informazioni su www.berghotel-presslauer.at

Percorso sabato: https://goo.gl/maps/Z45qHQYpdYR2

 

Secondo giorno, giro un po’ più impegnativo (prenderemo la vignetta autostradale per accellerare gli spostamenti) che dopo aver costeggiato il Millstätter See, ci porterà ad affrontare uno dei famosi passi della Carinzia, il Nockalmstrasse: 52 tornanti in 35 km con la punta massima di 2042m sul livello del mare, da dove si può godere di una straordinaria vista a 360° sull’area dei Nock- berge. Il passo è a pagamento. Di concerto decideremo dove fermarci per la pausa pranzo.
Dopo il Nockalmstrasse, torneremo verso l‘Italia, facendo il Passo Pramollo che ci porterà verso Pontebba. Chi deciderà di accellerare il rientro potrà prendere direttamente l’autostrada.
Chi invece vorrà proseguire, faremo la Pontebbana fino a Gemona e San Daniele.

Percorso domenica: https://goo.gl/maps/8qws3KkYGv92

Prenotazioni

Visto il periodo di alto turismo, la scadenza delle iscrizioni sarà giovedì 18 maggio e verrà richiesto il versamento di una caparra di 50 euro, da versare successivamente alla conferma da parte della segreteria.

Posti limitati a 16 persone. 
Vi aspetto!
Claudio
328 0440329 apriliafalco@gmail.com