Terme,Slovenia e Croazia | 28-1/5

Passo Vrsic

Questo lungo giro ci porterà ad esplorare la Slovenia e la Croazia occidentale visitando anche la sua capitale Zagabria. I primi due giorni faremo base vicino alle terme di Olimia , così ci si potrà immergere nelle piscine e nelle saune di uno dei più bei centri termali dell’intera Slovenia. Da lì attraverseremo i territori a nord di Lubiana fino al Lago di Bled e al Passo del Versic, cuore delle Alpi Giulie Slovene per poi esplorare la selvaggia Valle dell’Isonzo. L’ultimo giorno attraverseremo la Val Resia e la Carnia per raggiungere Longarone, metà finale di questo lungo percorso alla scoperta di aree poco note a molti di noi.

 

PROGRAMMA

Sabato 28

Ritrovo alle ore 10.30 presso BAR “G” confine di stato di Fernetti (Uscita autostrada Fernetti – A4) 

Celje

https://goo.gl/maps/mTqDtVTxFGx

Attraverso strade statali e secondarie ci spingeremo fino a Lubiana e saliremo verso nord, passando per l’antica Celje arrivando nel pomeriggio alla struttura dove pernotteremo per due notti al prezzo di 35€ B&B(http://amon.si). La cena si farà in hotel.

 

Domenica 29

Zagabria

Partenza alle ore 10 in direzione Ptuj dove faremo una sosta caffè. Poi ci avvieremo verso Zagabria dove pranzeremo e faremo un piccolo giro turistico del centro. Il ritorno all’hotel avverrà da sud, attraverso la piana diČatec e le tortuose strade collinari. Ceneremo presso la Birreria Haler https://goo.gl/wNPKDy

 

 

 

Sia sabato che domenica ci sarà la possibilità di andare alle terme di Olimia al costo indicativo di 20 €, sulla base del tipo di struttura scelta. Per maggiori dettagli, servizi e costi potete consultare il sito: http://www.terme-olimia.com/it

Lunedì 30

Partenza alle ore 10 lungo la strada che, dopo aver passato la località di Lasko, segue la selvaggia Valle della Sava. Ci delizieremo con un caffè e un enorme krapfen presso Trojane e poi ci dirigeremo verso ilfamoso lago di Bled, dove faremo una sosta per goderci l’incantevole panorama.Proseguiremo poi lungo la valle superiore dellaSava per salire lungo i numerositornanti del Passo del Vrsic e scendere nella valle dell’Isonzo fino a Bovec cuore delle Alpi Giulie. Pernotteremmo tra Kraniska Gorae Bovec.

Passo Vrsic
Passo Vrsic

Martedi 1 maggio

Partenza ore 10 per Longarone. Attraverso la stretta e lunga strada saliremo all’isolata Sella Carnizza per poi scendere in Val Resia e da qui seguire la lunga valle del Tagliamento fino al Passo della Mauria che divide la Carnia dalla Valle del Piave. Raggiungeremo infine Longarone dove il giro si concluderà vicino all’ingresso dell’autostrada A27.

Note e prenotazioni

Sono previsti al momento 12 partecipanti, termine ultimo per l’iscrizione il 12 aprile. Per chi arrivasse da lontano e volesse avvicinarsi già il venerdì sera, nei pressi di Trieste, lo segnali nel modulo di iscrizione. Vi daremo consigli dove alloggiare.

Per le adesioni compilare il seguente modulo: http://bit.ly/giroSloveniaCroazia